Ai Tre Soldi Goriziani

I soldi di Gorizia: la storia

ristorante giardino, ristorante wine pub, cantina vini friulani

Ai Tre Soldi Goriziani si celebra la storia e la tradizione culinaria della città di Gorizia sin dal nome, che si riferisce al periodo in cui si coniava una moneta locale.
Siamo nel lontano 1600 e Carlo VI imperatore del Sacro Romano Impero acquisisce anche il titolo di Conte di Gorizia. In virtù di questa nomina, concede alla città la possibilità di coniare una propria moneta dello stesso valore dei soldi veneziani.
E la storia si respira ovunque nel ristorante che, non a caso, ha scelto di tributare un omaggio alle ricette locali con un menu che è un incontro di sapori nazionali e internazionali.

Il ristorante

L’edificio che ospita il ristorante risale agli inizi del Novecento ed è stato ristrutturato di recente. Il bel giardino che lo circonda è la prima nota a favore di questo locale caratterizzato da un’atmosfera piacevole e accogliente. Uno scoppiettante camino a legna riscalda gli interni e contribuisce a creare un ambiente raccolto e intimo. Le sale sono due: una da 80 e una da 60 coperti. In occasione di feste o ricevimenti, le due sale si possono trasformare in un unico ambiente grazie alla dotazione di una moderna parete mobile.

sapori nazionali, sapori internazionali, atmosfera piacevole

L'enoteca

La cantina contiene circa 100 etichette tutte del Friuli Venezia Giulia. In particolare, sono stati scelti i vini con Denominazione di Origine Controllata prodotti nelle zone del Collio, dell’Isonzo e del Carsio. Gli abbinamenti con i piatti del ristorante sono effettuati dal sommelier della casa. Nell’area WinePub si organizzano degustazioni al calice in abbinamento a piatti tipici.

AI TRE SOLDI GORIZIANI | 38, C. Italia - 34170 Gorizia (GO) | P.I. 01144290317 | Tel. 0481 531956 | Fax. 0481 536038 | aitresoldigoriziani@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy